Notabile – Rosso di Bettona I.G.P.

 7,50

Note tecniche e sensoriali

FRUTTO DEL FELICE MATRIMONIO TRA VITIGNI AUTOCTONI E INTERNAZIONALI, QUESTO VINO RAPPRESENTA L’ESPRESSIONE GENUINA DI UN TERRITORIO UNICO. DAL COLORE ROSSO INTENSO TENDENTE AL GRANATO. HA PROFUMI ELEGANTI E COMPLESSI E UN GUSTO RICCO PIACEVOLMENTE TANNICO. SI ABBINA CON SELVAGGINA, SALUMI E FORMAGGI DAL GUSTO DECISO.

Origine del nome

Il termine Notabile, ossia “degno di nota”, si riferisce a persona importante e autorevole. Anche a Bettona, come in molte altre città italiane, abbiamo la testimonianza della presenza di numerosi “notabili”, tra questi il console Ieronamus, il podestà Iacobus, gli ambasciatori Aliocti, Rodulfini e Albrici, i signori Baglioni, Crispolti e Della Penna.

I notabili che diedero prestigio alla città, riuscirono in passato a garantirgli autonomia ed indipendenza e per questo furono sempre stimati dai propri concittadini.

Categoria:

Descrizione

Tipo di vino: Rosso
Uve: Selezione da vitigni autoctoni e internazionali classici a bacca rossa coltivati nell’area collinare di Bettona (Merlot, Cabernet-Sauvignon e Sangiovese)
Terreno: Franco argilloso
Resa per ha: 80-100 q.li
Colore: Rosso intenso con riflessi granati
Profumo: Elegante e complesso con note caratteristiche di piccoli frutti rossi, tabacco e leggera nota vegetale
Sapore: Avvolgente, corposo e piacevolmente tannico
Servizio: 18°– 20°C
Invecchiamento: In botti per almeno un anno
Bottiglie: 75 cl
Alcol: 13– 14% vol