Betonica – Grechetto Colli Martani DOP

 4,80

Note tecniche e sensoriali

VINO TIPICO PRODOTTO NEL TERRITORIO DEI COLLI MARTANI DA UN’ACCURATA SELEZIONE DI UVE GRECHETTO. DAL COLORE GIALLO PAGLIERINO INTENSO, HA PROFUMI CARATTERISTICI CHE RICORDANO LA FRUTTA A POLPA BIANCA E LA MANDORLA. HA UN GUSTO DECISO, ARMONIOSO CON UNA SPICCATA SAPIDITÀ. SI ABBINA AI PIATTI DELLA TRADIZIONE: ZUPPE DI VERDURE, RISOTTI, CARNI BIANCHE E PESCE.

Origine del nome

La “Betonica Officinalis”, comunemente chiamata “Betonica”, è una pianta officinale assai diffusa nel centro Italia.

Secondo un’etimologia popolare, avrebbe in passato dato il nome all’attuale città di Bettona.

Non è un caso se ancora oggi nel suo stemma compaiano le foglie dalla forma ovale, attribuibili quasi certamente a tale pianta.

In voga anche in passato per i suoi benefici, la betonica è ancora oggi una pianta molto usata, per le proprietà digestive e per le proprietà stimolanti.

Calmante e tonificante, la betonica fu scelta come nome per Bettona probabilmente per la quiete che si vive nel suo territorio ed il vigore che caratterizza da sempre i suoi abitanti.

A conferma della sua notorietà bisogna comunque ricordare che è citata in molti detti ormai noti in tutta Italia come: “Avere più virtù della betonica” ed “Essere conosciuti più della betonica”.

Categoria:

Descrizione

Tipo di vino: Bianco
Uve: Grechetto 100%
Terreno: Franco argilloso
Resa per ha: 80–100 q.li
Colore: Giallo paglierino intenso
Profumo: Caratteristico che ricorda la frutta a polpa bianca e la mandorla
Sapore: Deciso piacevolmente sapido, con retrogusto leggermente amarognolo
Servizio: 10°–12°C
Invecchiamento: In botti di acciaio
Bottiglie: 75 cl
Alcol: 12,5–13,5% vol