skip to Main Content

Bandita – Bianco Umbria IGP

Note tecniche e sensoriali

VINO PREGIATO FRUTTO DELL’ATTENTA VINIFICAZIONE DI UVE SELEZIONATE, SI PRESENTA DI COLORE GIALLO ORO, È UN VINO FRESCO E MODERNO, CARATTERIZZATO DA PROFUMI ELEGANTI E DECISI, CON UN GUSTO PIACEVOLMENTE SAPIDO. PARTICOLARMENTE APPREZZATO DA UN PUBBLICO GIOVANE SIA COME APERITIVO, OLTRE CHE NEI TRADIZIONALI ABBINAMENTI CON PIATTI A BASE DI PESCE E PRIMI PIATTI LEGGERI.

Origine del nome

Bandita è per definizione l’area in cui la caccia è vietata e la “Bandita” di Bettona deve il suo nome proprio a questa particolarità.

E’ un’area faunistico venatoria che si estende per circa 600 ettari ed è ricca di vegetazione oltre che di fauna tipica della macchia appenninica. E’ territorio per il rifugio e il ripopolamento animale ma anche meta per avvincenti escursioni.

A testimoniarne la sua esistenza anche in passato, già in alcune antiche mappe aveva l’appellativo di “Contrada”.

E’ situata a nord dei Monti Martani non distante dal centro del borgo, conosciuta per il panorama che vi si può ammirare che rimane uno dei più belli del territorio.

Per acquistare il prodotto contattaci qui

Categorie: ,

Descrizione

Denominazione: Bandita – Bianco Umbria I.G.P.
Tipo di vino: Bianco
Uve: Selezione di vitigni a bacca bianca (Chardonnay e Sauvignon)
Terreno: franco argilloso
Resa per ha: 100-120 q.li
Colore: 
Giallo oro
Profumo: frutta tropicale matura
Sapore: morbido, equilibrato e spiccatamente sapido
Servizio: 8°-12° C
Invecchiamento: in botti per almeno 1 anno
Bottiglie: 75 cl
Alcol: 
12,5-13,5% vol.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Close search
Back To Top